Comunicato n. 4

AddThis Social Bookmark Button

Comunicato n. 4

Come programmato, si è svolta la riunione del Gruppo Politico Nazionale il giorno 19 gennaio 2013, nella sede milanese.

E’ stata una buona giornata di lavoro comune, partecipato da numerosi presenti a conferma che l’uscita dal tunnel oscuro e oscurante delle ultime vicende che hanno “agitato” l’Organizzazione, è alla portata degli uomini e donne di buona volontà… ; compagni disposti a ricostruire strutture, strumenti, risorse e piani di intervento in categoria.

Queste le decisioni:

  1. il nuovo logo, dopo il confronto e le intese con la Confederazione USB e nella consapevole volontà di iniziare ovunque percorsi unitari dal basso, sarà proposto a tutti sul sito.

Ognuno potrà scegliere e suggerire.

  1. Ogni struttura territoriale potrà incontrarsi con le sedi USB – oltre ovviamente a quelle CUB – per lavorare insieme e costruire localmente possibilità meglio attrezzate a fronteggiare “l’avversario di classe” in categoria e ovunque.

  2. Insistere per i chiarimenti all’interno della CUB in relazione agli episodi “tragico-comici” della promozione e coperture politico/strumentali di altre sigle CUB in Poste Italiane, d’intesa con avventuriere/avventurieri/mercenari di varia provenienza e caratteristiche, ma tutti intenti a cercare di cancellare storia e prassi di Cobas Pt .

  3. Poste Italiane SpA ha ceduto sulla questione deleghe dopo aver perso numerose battaglie giudiziarie.

Occorre quindi rafforzare le iniziative per la raccolta di nuove deleghe, come e meglio di quanto già detto con .

Anche chi ha già la delega (sulla quale la Società si tratterrà “cinquantacentesimi” di euro per presunti costi operativi!) può incrementare il proprio contributo, rifacendone una nuova, affidandola per il seguito amministrativo alla sede centrale.

  1. Le lotte continuano, ovunque c’è un lavoratore disposto ad alzare la testa e la voce per proporre e sostenere più avanzati diritti individuali, collettivi e di qualità sociale del servizio.

L’Ufficio Legale metterà in cantiere una serie di iniziative, in tutte le direzioni possibili, per tutelare lavoratori e aprire orizzonti più vasti e solari , per rivendicare fondamentali diritti sindacali (assemblee sul posto di lavoro….).

  1. Elezioni RSU/RLS

Al di là dei buoni-ottimi risultati qua e là (come deciso strategicamente all’inizio, Novara, Torino, Imperia, Rimini…) l’Organizzazione dovrà riprendere da subito il progetto di cambiare il Protocollo d’Intesa per le elezioni del 2016, in termini migliorativi (ci vuole poco!) o in termini radicali (lotta dura…) cioè per trasferire realmente la rappresentanza degli interessi dalle OO.SS. tradizionali alle RSU, elette però con la necessaria autonomia funzionale nelle diverse Unità Produttive.

 

Del tutto, sarà tempestivamente data informazione sul sito, che è ormai lo strumento di comunicazione, di promozione e di diffusione più visitato dai colleghi.

Prossimo appuntamento?

18 maggio 2013

Fraterni saluti.

La coordinatrice

Stefania Fabbri

Milano, 22 gennaio 2013

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Privacy Policy

Gli applicativi software utilizzati possono contenere la tecnologia “cookie”. I cookies hanno principalmente la funzione di agevolare la navigazione da parte dell’utente. I cookies potranno fornire informazioni sulla navigazione all’interno del Sito e permettere il funzionamento di alcuni servizi che richiedono l’identificazione del percorso dell’utente attraverso diverse pagine del Sito. I cookies presenti negli applicativi software utilizzati sono di tipo anonimo e non sono riconducibili ai dati personali dell’utente. Per qualsiasi accesso al portale indipendentemente dalla presenza di un cookie, vengono registrati il tipo di browser (es. Internet Explorer, Netscape), il sistema operativo (es. Macintosh, Windows), l’host e l’URL di provenienza del visitatore, oltre ai dati sulla pagina richiesta. L’utente ha comunque modo di impostare il proprio browser in modo da essere informato quando ricevete un cookie e decidere in questo modo di eliminarlo. Ulteriori informazioni sui cookies sono reperibili sui siti web dei forniti di browser.

  Il m Tali sedi sono reperibili sui rispettivi siti: www.CUB.it e www.USB.it . io sindacato non ha un nome “comune”, come gli altri (CGIL,CISL,UIL,FAILP,SAILP,UGL);il mio sindacato è aperto,tutti possono entrarvi senza permessi speciali e senza dazio;tutti possono uscire liberamente;il mio sindacato non ha clienti, a cui concedere o far concedere favori quotidiani;il mio sindacato è dei lavoratori,senza discriminazioni,tutti con eguali diritti;il mio sindacato non frequenta le stanze dei padroni postali per scambiare i diritti con le concessioni amichevoli e con i privilegi ai propri apparati;il mio sindacato non firma contratti nei quali si allea con il padrone per dare sanzioni disciplinari, per far lavorare di notte,di festa, a tutte le ore, negare le ferie,umiliare i malati … sostituire il salario con i premi, cancellare le pensioni,eliminare la scala mobile, limitare la democrazia;il mio sindacato odia la precarietà ed ha da sempre lottato per consentire ai precari il diritto al lavoro stabile,contro gli accordi di ieri e di oggi,sostenendone tutte le cause in tutta Italia;il mio sindacato non ha sposato la privatizzazione del servizio pubblico in nome del profitto e del mercato;il mio sindacato lotta per la pace ovunque, lotta per “distribuire diversamente la ricchezza”ovunque!Non confondere e non lasciarti confondere.Il suo nome è CobasPT Cub-USB


  • La sede nazionale, con tutte le funzioni centrali, è in Milano 20131, via Teodosio  n.  9. Il  telefono  02 2663474  è disponibile prevalentemente come fax.
  • La sede di Palermo è in via San Lorenzo n. 200 al 6° piano ed il responsabile è Caruana Alfonso telefono  3711814775.
  • La sede di Brindisi è a disposizione per Puglia-Basicata e Molise ed il responsabile è Astro Salvatore  telefono  3200219020.
  • Sui  territori, ove vi sono sedi CUB e/o USB, le confederazioni con cui collaboriamo, ogni nostro operatore può trovare ospitalità e agibilità per gli impegni locali, oltre alle assistenze di carattere istituzionale, tipiche delle organizzazioni sindacali.
Sede Nazionale: Via Teodosio, 9 - 20131 MILANO Tel/Fax 02-2663474 E-mail:cobaspt@tiscali.it - www.cobasptcub.it C.F. 97116840154 Comunicato n. 4.
Powered by Joomla 1.7 Templates
webcreator by CONTEROSSO76